x

Il sito www.lalepreedizioni.com utilizza cookies tecnici e consente l’invio di cookies di "terze parti".

Per maggiori informazioni sull’uso dei cookies, cliccare qui INFORMATIVA ESTESA.

Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.

la lepre edizioni la lepre edizioni
Ricerca veloce
Facebook
Twitter
YouTube
articoli e recensioni
LACERAZIONE / DER RISS
LACERAZIONE / DER RISS
Collana: I Saggi
ISBN: 9788896052921
Pagine: 450
Data di pubblicazione: ottobre 2014
 
L'8 settembre visto dai tedeschi
Aise, 03 Ottobre 2015

Forse vale un po' per tutti i rapporti fra i popoli di questa terra, ma quello fra italiani e tedeschi sembra poggiare più di altri su un cumulo di stereotipi e luoghi comuni. Cliché che, invece di diluirsi con il passare degli anni e la maggiore frequentazione reciproca, sembrano al contrario radicarsi ed essere sempre meno estirpabili. Lenti deformate che riducono le complessità di popoli in banalità da bar dello sport e alla fine alimentano populismi provinciali, con conseguenze velenose, se non esiziali, per il progetto di un'Europa unita che vada oltre istituzioni e monete comuni. Per indagare questo rapporto, irresistibile ma contorto, fra italiani e tedeschi, Paolo Emilio Petrillo si è immerso in uno dei capitoli storici più dolorosi e sensibili (e per questo meno studiati) nel quale i due paesi e i due popoli hanno incrociato i loro destini: l'8 settembre 1943, il proclama di armistizio con gli Alleati pronunciato da Pietro Badoglio, il passaggio di campo dell'Italia nell'alleanza militare. Visto dalla prospettiva tedesca: il tradimento degli italiani.

Continua a leggere su http://www.aise.info/libri/l8-settembre-visto-dai-tedeschi-lacerazioneder-riss-il-libro-di-paolo-emilio-petrillo/47346/1

Pierluigi Mennitti
  Note Legali | Dati Societari La Lepre Edizioni S.r.l. P.IVA 09643191001 Policy Privacy | Informativa Cookie