x

Il sito www.lalepreedizioni.com utilizza cookies tecnici e consente l’invio di cookies di "terze parti".

Per maggiori informazioni sull’uso dei cookies, cliccare qui INFORMATIVA ESTESA.

Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.

la lepre edizioni la lepre edizioni
Ricerca veloce
Facebook
Twitter
YouTube
articoli e recensioni
LACERAZIONE / DER RISS
LACERAZIONE / DER RISS
Collana: I Saggi
ISBN: 9788896052921
Pagine: 450
Data di pubblicazione: ottobre 2014
 
Lacerazione / Der Riss
convenzionali.wordpress.com, 08 Aprile 2015

La disfatta sul Don è un drammatico momento di svolta nei rapporti fra i due alleati: si può ben affermare, come scrive Thomas Schlemmer, che in Russia l’asse si spezzò mesi prima della caduta di Mussolini. Di quei fatti però italiani e tedeschi serberanno comprensibilmente una diversa memoria.

Due paesi vicini, benché non confinanti, eppure lontani. O quantomeno diversi, perché hanno una storia dissimile, e quindi anche quelle che sono le caratteristiche che, con la dovuta prudenza con la quale si debbono sempre affrontare le generalizzazioni, sbagliate per definizione, perché appiattiscono ogni sfumatura come la luce biancastra dei giorni di pioggerellina, si attribuiscono all’identità dei rispettivi popoli sono diverse. Eppure tra Italia e Germania c’è sempre stata una costante tela di legami, un tessuto di rapporti che ben racconta, calandoli in uno specifico contesto storico, Paolo Emilio Petrillo per La lepre, con una scrittura coinvolgente e accurata, in Lacerazione / Der Riss. La dittatura, il totalitarismo, la guerra, le accuse di crudeltà e tradimento: punti di vista interessanti. Per imparare, riflettere, capire.

convenzionali.wordpress.com

Gabriele Ottaviani
  Note Legali | Dati Societari La Lepre Edizioni S.r.l. P.IVA 09643191001 Policy Privacy | Informativa Cookie